LIBRI
 
MARTINA GENTILE

Critica da Voci a Sud, 5 giugno 2011

Garbata, in punta di piedi…lieve, profumata di odori quasi impercettibili, sussurrata…unica. La poesia di Martina Gentile,trascina attraverso una brezza sottile, sulle note di un pentagramma infinito. Una corsa a piedi nudi sul bagnasciuga di uno Jonio al tramonto, questo mi pare essere “Perdifiato”- Edizioni Calcangeli , raccolta di versi della giovane salentina dagli occhi trasparenti, identici alle emozioni che sa regalare plasmando le parole come la pasta di sabbia nelle fornaci dei vetrai. Il Salento e le sue infinite declinazioni, contraddizioni, le ricchezze e i colori, la magia, le paure, i venti e le tempeste…vibrano forti e orgogliosi tra le pieghe dello scritto. E poi sentire, allo stato puro. Martina incanta il lettore che ancora ha voglia di emozionarsi, lo prende per mano e lo getta nel vortice di battiti che solo ciò che viene dal cuore produce. Inseriamo questa recensione non a caso, nella pagina d’attualità. Parliamo di cultura, è vero. Ma la nostra attualità racconta di un fermento giovanile che cavalca e scavalca la povertà intellettuale che questo periodo difficile minaccia. Il Salento è in grado ancora di sollevarci su piani diversi, prospettive e punti di vista altri, per guardare il mondo da quaggiù grazie a talenti freschi e coraggiosi come quello di Martina. E lo stupore cresce e diventa musica grazie ad un meraviglioso abbraccio di talenti. “Verrò a cercarti”, una delle poesie contenute nel libro, diventa anche canzone grazie all’arrangiamento di Annalisa Colucci. Esperimento di felice riuscita che farà del libro in versi, un cd in musica. “Quando tornerai farò con te la prova del miele. Prenderò a nolo il tuo corpo per stringerlo a me e chinare il capo alla tirannia del desiderio che un giorno m’impose d’amarti di pelle, labbra, umori e carne…” - da Orientale, pag.15


Eventi

Evento "Salento da leggere... in spiaggia!" - 13 agosto 2011


Presentazione dell'edizione speciale di Perdifiato libro + cd

Venerdi 29 luglio, 19:30 - 21:30, Masseria Melcarne, Surbo

Nell'ambito dell'iniziativa "I giovani tra palco e realtà", organizzata dalla Pro Loco di Surbo, verrà presentata l'edizione speciale di "Perdifiato", la raccolta di versi di Martina Gentile, accompagnata dal cd "Perdifiato, a sud", di Loradianna (Annalisa Colucci), in una performance poetica e musicale coinvolgente. Da vivere, come sempre, a perdifiato.


Perdifiato, a sud fa tappa a San Cesario, Voci a Sud, 19 luglio 2011

Nell'ambito della rassegna estiva "Est'arte", organizzata dal Comune di San Cesario di Lecce, mercoledì 20 luglio, alle ore 22.00, in piazza Garibaldi, andranno in scena le emozioni di Perdifiato, a sud. La voce raffinata e seducente della cantautrice Loradianna (Annalisa Colucci), con la partecipazione speciale del maestro chitarrista Davide Grazioli, intonerà i brani di un repertorio musicale originale e seducente, nel quale sono recentemente confluiti anche alcuni testi poetici di Martina Gentile. Nel corso della serata verrà presentato, infatti, "Perdifiato, a sud", il cd musicale di Loradianna che accompagna l'edizione speciale della raccolta di versi "Perdifiato" di Martina Gentile. "Perdifiato, a sud" è, però, anche una performance itinerante, in grado di intrecciare musica e versi, per liberare emozioni, sensazioni, pensieri.

Loradianna, inoltre, regalerà al proprio pubblico anche la propria personale interpretazione di alcuni brani di grandi artisti italiani, dando prova ancora una volta del calore che la sua straordinaria voce sa emanare.


 

ISBN: 987-88-89587-24-9